www.TUTTOINTER.com /.org/.net sito creato e gestito interamente da TIFOSI dell'Inter non da giornalisti

© TuttoInter.com :"il passato il nostro ONORE, il futuro la nostra GLORIA, il presente il nostro ORGOGLIO, la serie A è nel nostro DNA ... l'INTER è per sempre !!!"
TIFARLA E' UN PRIVILEGIO, DIFENDERLA E' UN OBBLIGO, AMARLA E' UN PIACERE, SOLO !
www.TuttoInter.com on-line dal 15/04/02

tuttointer.com
Style 01 (Deep Sky Blue) - Menu by Apycom.com
vai su twitter
vai su facebook
vai su YouTube
vai su tumblr
vai su INSTAGRAM
vai su Google+
vai su Picasa
vai sul blog
RSS
trova TuttoInter su google
email
proponi un social network

La rincorsa di Icardi al doppio titolo

Argentina, Bauza apre a Mauro Icardi:

Alcuni giocatori non sono come gli altri. Vogliono semplicemente tutto, a qualsiasi costo. E Mauro Icardi è uno di questi. A soli 24 anni il capitano e il bomber dell’Inter è forse nella sua fase migliore di sempre, per quello che testimonia il suo eccellente rendimento a suon di gol. I suoi 15 gol in campionato, infatti, lo mettono al primo posto della classifica cannonieri insieme a Ciro Immobile della Lazio. Si tratta di una cifra spaventosa, perché inferiore alle partite giocate, ossia 15. Il centravanti nato a Rosario nel 1993 è il perfetto finalizzatore di una squadra concreta e cinica che fa del 4-3-3 il suo modulo più efficiente e ha tratto preziosi vantaggi dalla gestione di Luciano Spalletti, arrivato quest'estate dalla Roma insieme a Walter Sabatini per dare uno scossone all'ambiente. Ecco dunque che, soprattutto grazie ad Icardi, i nerazzurri si trovano adesso secondi in campionato con 36 punti, a soli 2 dal Napoli capolista, e possono seriamente puntare allo Scudetto, nonostante ad inizio stagione non avessero i favori del pronostico.
Senza coppe europee, che evitano viaggi lunghi e fastidiosi e permettono di preparare al meglio le partite del weekend di campionato, l'Inter è andata conquistando sempre più punti e importanza nel torneo nazionale. Il prossimo match contro il Chievo, che secondo i bookmaker lotterà fino alla fine per evitare la retrocessione, sembra essere piuttosto abbordabile e sembra un'occasionissima per prendere punti su Napoli e Juventus, che si sfidano al San Paolo. In quest'ottica è andata a benissimo ai nerazzurri la mancata convocazione di Icardi in nazionale, con un conseguente riposo e una mancata trasferta che avrebbe potuto affaticare il centravanti.
Quel che è certo è che il numero 9 nerazzurro è consapevole della potenza della squadra e crede nello Scudetto. I suoi obiettivi, di fatto, sono due: vincere il tricolore ed essere di nuovo il miglior cannoniere della Serie A, cosa che gli riuscì già nella stagione 2014-15, quando però fu costretto a dividere l'onore con il redivivo Luca Toni, all'epoca all'Hellas Verona. Adesso che è appaiato a quota 15 con Immobile dopo aver effettuato una bella rimonta nelle ultime giornate, l'argentino vorrà effettuare il decisivo sorpasso sul laziale, per poi prendere il largo. I mezzi ci sono, gli assist di Borja Valero, Candreva e Perisic anche. E con i gol potrebbe arrivare anche lo Scudetto.

 

 
» SOSTIENI » Parola di PRISCO
ActionAid
» Lo sapevi che ...
» Speciale CAMPIONI » Sfondo AUTOGRAFI » Speciale DERBY 0-4 » VIDEO Curva Nord » CORI Salutate la Capolista, Materazzi, Cambiasso, julio Cesar, ETO'O , Sneijder , Milito » ALTRO Inno Inter  Maglie Sfondi Calcio  Serie A  Loghi e Suonerie Cellulari news
Inter Milán - Cechia Nerazzurra solo inter Raccolta di video sull'Inter inter al femminile l'interismo moderno
Sito creato e gestito da : NrgSoftWare --> @ Email - webmasterRenzo - webSandro - webSalvatore - Ver. 14.5 - Copyright 2012/2013
©Tutto Inter .com
è on-line dal 15/04/02 -
Eventuali file coperti dal "diritto d'autore" appartengono ai legittimi
proprietari,
coloro che dovessero riconoscere un file come propria creazione e ne volessero la rimozione sono invitati a contattare il webmaster.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa ed i contenuti sono frutto ed espressione della volontà personale degli iscritti.
Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Per info .
tutto inter chatwebmaster nerazzurriTutto Inter YouTubeTutto Inter BlogpacelinkamiRSS XML BLOGgmaillinuxantifascismoblog for equity
 
"Il calcio è un gioco, bisogna rispettare le regole. A cosa serve vincere se lo si è fatto imbrogliando? A niente".  ( Thuram anno 2005 )
-
"Meglio essere multietnici che comprare le partite" (M. Moratti, 23 agosto 2010) - 2010 l'anno del Triplete Nerazzurro

© www.TuttoInter.com
Tutto per gli Interisti dal 15/04/02