www.TUTTOINTER.com /.org/.net sito creato e gestito interamente da TIFOSI dell'Inter non da giornalisti

© TuttoInter.com :"il passato il nostro ONORE, il futuro la nostra GLORIA, il presente il nostro ORGOGLIO, la serie A è nel nostro DNA ... l'INTER è per sempre !!!"
TIFARLA E' UN PRIVILEGIO, DIFENDERLA E' UN OBBLIGO, AMARLA E' UN PIACERE, SOLO !
www.TuttoInter.com on-line dal 15/04/02

tuttointer.com
Style 01 (Deep Sky Blue) - Menu by Apycom.com
vai su twitter
vai su facebook
vai su YouTube
vai su tumblr
vai su INSTAGRAM
vai su Google+
vai su Picasa
vai sul blog
RSS
trova TuttoInter su google
email
proponi un social network

 

Inter, è derby da padroni di casa



Da un lato il numero sette, dall’altro il nove. Inter che cerca la settima vittoria consecutiva in stagione, un’annata partita malissimo con le sconfitte di Sassuolo e in casa col Parma, pur con le mille attenuanti legate al mancato utilizzo del Var. Quattro più due, comprese quelle decisive in Champions: in particolare la rimonta allo scadere col Tottenham, tre giorni dopo il ko coi ducali. Da inferno a paradiso, in classico stile Inter.
Nove è l’altro numero, quello che si spera possano essere gli anni di fila senza alcuna vittoria del Milan in campionato contro l’Inter, da ospiti. Per quanto possa sembrare riduttivo introdurre il discorso casalingo in una stracittadina, non può non balzare all’occhio una statistica così evidente, che vede l’Inter imbattuta da otto anni contro i cugini quando gioca in casa.
La storia del derby di Milano è piena di storie, campioni e sfide che hanno segnato diverse generazioni di tifosi, emozioni e numeri che sono stati riassunti in una infografica interattiva redazione sportiva di sports.bwin.it.


L’Inter vanta il maggior numero di vittorie in Serie A, ma non nel computo totale il Milan avanti con 112 vittorie, dieci più dei nerazzurri. 292 i precedenti in assoluto, 191 solamente in campionato: chi vince, fa un balzo importante in classifica, da una duplice valenza. In ottica Champions, perché qualcuna rimarrà fuori tra le prime 4 vista l’ardua concorrenza di Napoli e romane. In secondo luogo, per essere quell’anti-Juve che pare non scorgersi all’orizzonte: tre punti darebbero però una spinta emotiva importantissima ad entrambe, reduci da periodi piuttosto positivi.
I record men della stracittadina sono ovviamente Zanetti, con 47 presenze e Maldini, con 56. Lo scorso anno Icardi è riuscito a sfatare l’ultimo tabù rimasto in Italia, segnare al Milan Ci è riuscito a suo modo, con una strabiliante tripletta, chiusa con un rigore allo scadere capace di regalare i 3 punti alla beneamata. Lui contro Higuain, ma non solo: da Nainggolan a Perisic, fino alla sorpresa Politano e giganti della difesa, l’uom-derby può arrivare da qualsiasi reparto. Per Maurito, dovesse profilarsi una carriera longeva all’Inter come sempre professato, la caccia è lunga ma non impossibile verso il record di Sheva, capace di segnare ben 14 gol nel match di Milano.
Spalletti dovrà fare i conti con una gestione accurata del gruppo, a livello fisico ma soprattutto mentale, perché il derby arriva alla vigilia di una settimana di fuoco. Domenica sera il Milan, mercoledì sera a Barcellona, per finire con il match dell’Olimpico contro la Lazio: sette giorni pazzeschi, che molto diranno delle sorti nerazzurre, a livello di obiettivi e valore della rosa.
Una prova caratteriale importante per una squadra che da sette anni non era costretta a vivere questo tipo di situazioni, che presto devono tornare ad essere il pane quotidiano della società di Suning, a breve unica proprietaria della società di Corso Vittorio Emanuele, con la prossima uscita di Thohir.

 

 

 
» SOSTIENI » Parola di PRISCO
ActionAid
» Lo sapevi che ...
» Speciale CAMPIONI » Sfondo AUTOGRAFI » Speciale DERBY 0-4 » VIDEO Curva Nord » CORI Salutate la Capolista, Materazzi, Cambiasso, julio Cesar, ETO'O , Sneijder , Milito » ALTRO Inno Inter  Maglie Sfondi Calcio  Serie A  Loghi e Suonerie Cellulari news
Inter Milán - Cechia Nerazzurra solo inter Raccolta di video sull'Inter inter al femminile l'interismo moderno
Sito creato e gestito da : NrgSoftWare --> @ Email - webmasterRenzo - webSandro - webSalvatore - Ver. 14.5 - Copyright 2012/2013
©Tutto Inter .com
è on-line dal 15/04/02 -
Eventuali file coperti dal "diritto d'autore" appartengono ai legittimi
proprietari,
coloro che dovessero riconoscere un file come propria creazione e ne volessero la rimozione sono invitati a contattare il webmaster.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa ed i contenuti sono frutto ed espressione della volontà personale degli iscritti.
Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. Per info .
tutto inter chatwebmaster nerazzurriTutto Inter YouTubeTutto Inter BlogpacelinkamiRSS XML BLOGgmaillinuxantifascismoblog for equity
 
"Il calcio è un gioco, bisogna rispettare le regole. A cosa serve vincere se lo si è fatto imbrogliando? A niente".  ( Thuram anno 2005 )
-
"Meglio essere multietnici che comprare le partite" (M. Moratti, 23 agosto 2010) - 2010 l'anno del Triplete Nerazzurro

© www.TuttoInter.com
Tutto per gli Interisti dal 15/04/02